Perché scegliere un coworking? La risposta in 7 punti

Stanco di avere un ufficio isolato, di dover far fronte da solo ai costi di affitto e utenze?
Vuoi allargare le prospettive del tuo lavoro ed entrare a stretto contatto con altri professionisti come te? Il coworking è allora la risposta ideale alle tue esigenze, per 7 validi motivi.


 

 

1. Essere in relazione, condividere sono i termini cardine della società attuale, sempre più improntata alla creazione di network di persone che possano aiutarsi e collaborare vicendevolmente. Il coworking è esattamente questo: condividere il proprio spazio di lavoro per entrare in relazione con altri professionisti e aziende, utili ad incrementare le proprie capacità, il proprio bacino di clienti e i propri guadagni abbattendo le spese.

2

 

 

2. Non prendere un ufficio da soli ma all’interno di uno spazio condiviso, coabitato da altre persone, è un notevole risparmio economico. Significa abbattere i costi di affitto e poter usufruire delle utenze e delle più avanguardistiche tecnologie messe a disposizione dei coworker.

3

 

 

3. Soldi risparmiati e prospettive di guadagno aumentate, grazie alla rete di relazioni che si crea all’interno di un coworking. Non solo contatti con altri liberi professionisti, ma anche con aziende e marchi importanti. Più persone hanno modo di conoscere il nostro lavoro, più pubblicità gratuita otteniamo con la reale possibilità di allargare anche il numero dei clienti.

 4

 

 

4. In un luogo pressoché pubblico la visibilità è maggiore e lo spazio di lavoro si allarga al di fuori della propria postazione o del proprio ufficio fino ad approdare alla sala corsi/riunioni e alla possibilità di sfruttare l’intero spazio per eventi promozionali.

5

5. La crescita professionale è un altro elemento fondamentale offerto dal coworking, stimolata non solo dai numerosi contatti che si vengono a creare ma anche dai corsi e workshop che periodicamente vengono organizzati al suo interno, coinvolgendo e interessando in primis proprio i coworker.

6

 

 

6. Lavorare in un ambiente stimolante è un altro aspetto del coworking da mettere in evidenza. Solitamente i coworking sono infatti gestiti da persone giovani che molta importanza danno alla sistemazione dello spazio e agli arredi. Un luogo architettonicamente studiato in ogni punto, che stimola la creatività e aiuta l’ispirazione. 

7

 

 

7. Poter sfruttare anche la visibilità sul web, perché sul sito del coworking è possibile pubblicare il proprio profilo professionale oppure essere menzionato come partner con la propria azienda, società o attività, aumentando esponenzialmente la propria notorietà.

 

 

Se condividi tutto ciò, il tuo posto ideale è Smart HubBe Smart!

 

 

Richiedi Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa privacy resa ai sensi dell’Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, resa da Mirko Fallaci e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate e di essere consapevole che, in mancanza di rilascio del consenso a tale trattamento, potranno trovare applicazione le disposizioni indicate nella predetta Informativa.